Call experts

+971 (52) 250 2232

Andriol Testocaps Drug Medicine Information

Andriol Testocaps Drug Medicine Information

Trova il farmaco che stai cercando all'interno dell'elenco completo dei farmaci italiani, aggiornato con schede e bugiardini. ANDRIOL ® è un agente anabolizzante, pertanto il suo uso, al di fuori di prescrizioni mediche su basi patologiche, è proibito in gara e fuori gara. Il medicinale non utilizzato ed i rifiuti derivati da tale medicinale devono essere smaltiti in conformità alla normativa locale vigente. Una scatola di Andriol contiene 3 o 6 bustine di alluminio, ciascuna contenente un blister da 10 capsule. Andriol deve essere assunto con un pasto per assicurare l'assorbimento (vedere paragrafo 4.2).

  • Le informazioni su ANDRIOL ® - Testosterone undecanoato pubblicate in questa pagina possono risultare non aggiornate o incomplete.
  • L'ipercalcemia può verificarsi anche in corso di trattamento con androgeni.
  • Andriol non è indicato per l'uso nelle donne e non deve essere usato in gravidanza o durante l'allattamento (vedere paragrafo 2 "Gravidanza e allattamento").
  • Ipertensione, sindrome nefrosica, gravi disfunzioni epatiche, anamnesi di tumori primari del fegato, ipercalciuria e ipercalcemia consolidate (vedere paragrafo 4.4).
  • Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.
  • • Diabete mellito - Gli androgeni in generale e Andriol possono migliorare la tolleranza al glucosio nei pazienti diabetici (vedere paragrafo 4.5).

Se usato durante la gravidanza Andriol espone il feto a rischio di virilizzazione (vedere paragrafo 5.3). Vi sono esperienze limitate sulla sicurezza ed efficacia dell'uso di Andriol in pazienti di età superiore a 65 anni. Attualmente non vi è accordo sui valori di riferimento di testosterone specifici per l'età. Tuttavia, si deve considerare che i livelli sierici di testosterone diminuiscono fisiologicamente con l'aumento dell'età. I pazienti che hanno avuto infarto del miocardio, insufficienza cardiaca, epatica o renale, ipertensione, epilessia o emicrania devono essere monitorati a causa del rischio di peggioramento o di recidiva. Negli uomini il trattamento con androgeni può portare a disturbi della fertilità, sopprimendo la formazione di liquido seminale (vedere paragrafo 4 "Possibili effetti indesiderati").

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Andriol

Il testosterone undecanoato viene idrolizzato, nel plasma e nei tessuti, a testosterone androgeno maschile naturale. Il testosterone viene successivamente metabolizzato in diidrotestosterone https://bushwalk.com/blog/pages/andriol_nel_bodybuilding_3.html ed estradiolo, che sono ulteriormente metabolizzati attraverso le vie normali. Il testosterone undecanoato viene rilasciato dal sistema linfatico nel plasma e idrolizzato a testosterone.

Andriol® Testosterone undecanoato

È da sconsigliare nell'impotenza psichica poiché il suo impiego prolungato può portare ad ipotrofia dei testicoli di per sé normali e perfettamente funzionanti. Andriol si presenta come capsule molli, lucide, ovali, trasparenti, di colore arancione, con un contenuto oleoso giallo, con impressa la scritta ORG DV3. Durante l'uso di Andriol, in alcuni pazienti sono stati riportati diarrea e dolore o disturbo addominale. Frequenza non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili). Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacistaSe ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

Il trattamento comporta anche un aumento delle concentrazioni sieriche di diidrotestosterone (DHT) ed estradiolo (E2), nonché una diminuzione della globulina legante gli ormoni sessuali (SHBG), dell'ormone luteinizzante (LH) e dell'ormone follicolo-stimolante (FSH). • Apnea notturna - Non vi è evidenza sufficiente per una raccomandazione in merito alla sicurezza del trattamento con esteri del testosterone negli uomini con apnea notturna. Nei pazienti con fattori di rischio quali sovrappeso o malattie polmonari croniche è necessaria una attenta valutazione medica e cautela. La terapia con testosterone può inoltre essere indicata nelle forme di osteoporosi dovute ad insufficienza androgenica. La ginecomastia, termine medico indicante l'abnorme crescita di tessuto mammario nell'uomo (immagine a lato), è un altro effetto collaterale macroscopico degli steroidi anabolizzanti. Se non affrontata tempestivamente con una terapia farmacologica opportuna, tale condizione risulta pressoché irreversibile; l'unica valida soluzione è rappresentata da un intervento chirurgico specifico.

All Categories

Quick insurance proccess

Talk to an expert